Unica città al mondo a ospitare una manifestazione capace di attirare oltre 300 mila visitatori da 160 Paesi, Milano si riprende lo scettro di capitale mondiale del design e dell’arredo. Sono, infatti, oltre 1.400 gli espositori che hanno deciso di prendere parte all’edizione 2014 del Salone del mobile, in programma all’ombra della Madonnina, in particolare nei padiglioni di Fiera Milano, Rho da oggi, martedì 8, fino a domenica 13 aprile. Come da tradizione la fiera (che si divide tra Salone internazionale del mobile e Salone internazionale del complemento d’arredo) richiama le più importanti aziende italiane ed estere del settore, con il debutto quest’anno di nomi nuovi quali Hästens, Kvadrat, Iittala e Tom Dixon e dei ritorni, dopo le assenze degli anni passati, di Flötotto. Thonet, Scp, Treca e Wittmann. Da segnalare anche, e nella cornice modaiola di Milano non poteva essere altrimenti, l’incursione nella kermesse del settore moda con la partecipazione al salone delle maison Pierre Cardin e Ungaro.

I NUMERI
LUOGO
Fiera Milano, Rho
DATA
8–13 04/2014
TOTALE ESPOSITORI
1.749 Salone del Mobile + 650 SaloneSatellite
SUPERFICIENETTA ESPOSITIVA
203.800 mq
SUPERFICIE LORDA ESPOSITIVA
340.000 mq

Completano il percorso espositivo i 25 mila mq della 20esima edizione di Euro cucina e i tre padiglioni interamente dedicati alla biennale dedicata al bagno: il Salone internazionale del bagno, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. Un appuntamento importantissimo per Milano, chiamata a fare le prove generali in vista del sempre più vicino Expo 2015.

Ma si sa, a Milano Salone fa rima con Fuorisalone, il ricchissimo calendario di eventi che coinvolgono tutta la città in occasione della fiera. Ecco un modo per orientarsi e non perdere un evento.