Un'immagine della sfilata Gucci

Milano è letteralmente invasa da modelle, stilisti, redattori di moda e compratori. La moda è ovunque. Archiviate, entrambe con numeri molto positivi MiCam e MiPel (con un aumento di visitatori rispettivamente del 6,2% e del 16,6%), e in attesa dell’inizio domani degli altri saloni satelliti – Mi-Milano prêt-à-porter, White, Touch, Cloudnine e NeoZone – è Milano Moda Donna a tenere alto il ritmo della fashion movida milanese.
La prima giornata di sfilate non ha deluso le aspettative. Bellissima la donna tribale firmata Gucci, romantica quella proposta da Alberta Ferretti, vagamente hippy quella di John Ricmond, essenziale quella pensata da Alessandro dell’Acqua per N°21; solo per citare alcuni dei big ieri in passerella.

E oggi? Ricco e corposo il programma della seconda giornata ufficiale di Milano Moda Donna.

Ecco il calendario:

09,30 Sportmax
Via Senato, 10
10,30 Frankie Morello
Via Palermo, 10
11,30 Fendi
Via Sciesa, 3
12,30 Ermanno Scervino
Loggia Dei Mercanti, Via Mercanti
14,00 D&G
Viale Piave, 24
15,00 Haute
Giardini Di Porta Venezia - Ingr. Via Palestro
16,00 Krizia
Via Manin, 21
17,00 Luisa Beccaria
Via Brera, 28
18,00 Prada
Via Fogazzaro, 36
18,00 Daniela Gregis
Piazza Sant’Ambrogio, 23/A
19,00 Maurizio Pecoraro
Largo Marinai D’Italia
20,00 Jo No Fui
Piazza Affari 6
20,00 Lorenzo Riva
Via Durini, 23

Tra gli altri eventi che animeranno la giornata di oggi la sfilata off della linea di underwear Seduzioni Diamonds by Valeria Marini, la presentazione del video An Italian dream realizzato da Tod’s in collaborazione con la Teatro alla Scala, poi una serie di cocktail party (Suite 123, Roland Mouret e Georgina Goodman) e il vernissage di Kostantin Siegel.