L’ultima collezione Marina Yachting

Non sta iniziando nei migliori dei modi, almeno non per i suoi dipendenti, la nuova avventura di Isc, Industries Sportswear Company, il gruppo della moda italiano a cui fanno capo i marchi Marina Yachting, Henry Cotton’s, Coast Weber & Ahaus, e la licenza Cerruti 1881. Il fondo di investimento angloamericano, con sede in Lussemburgo, Emerisque Brands, che ha acquistato Isc da Moncler (la vendita dell’ultimo 30% è stato perfezionato un mese fa) ha infatti annunciato il suo piano industriale. Previsti oltre 100 esuberi su poco più di 300 dipendenti totali dell’azienda. In particolare la nuova direzione ha comunicato 127 esuberi su un totale di 306 dipendenti: 70 nella sede centrale di Mestre, 15 nella sede logistica di Trebaseleghe, nel padovano, e gli altri in alcune aziende affiliate e negli outlet nel Nord Italia.

Non solo, pare anche che dagli i marchi non parteciperanno al prossimo Pitti Immagine Uomo di scena a Firenze dal 17 al 20 giugno prossimi.