Parla italiano un nuovo polo del design di alta gamma

Nascerà un nuovo gruppo globale attivo nel settore dell’interior design di alta gamma, con ricavi complessivi superiori ai 500 milioni di euro e che includerà brand iconici e tra loro complementari. È quanto annunciato dal fondo di investimento Investindustrial e dalla società di alternative asset management The Carlyle Group, unite in questo progetto a fianco della famiglia Busnelli, fondatrice di B&B Italia, e di Piero Gandini, fondatore e a.d. di Flos, che manterranno una quota di minoranza. Piero Gandini sarà presidente del nuovo gruppo mentre Giorgio Busnelli, presidente di B&B Italia, sarà vicepresidente.

Flos, B&B Italia e Louis Poulsen unite nell’interior design di alta gamma

Il perfezionamento dell’operazione, soggetta alle consuete approvazioni da parte delle autorità competenti, è atteso entro la fine dell'anno. Il nuovo gruppo sarà tra i primi nel suo genere con un focus sul settore del design di alta gamma. Inizialmente, includerà tre società complementari attualmente controllate da Investindustrial – B&B Italia, attiva nel settore dell’arredamento, Flos e Louis Poulsen in quello dell'illuminazione– che saranno conferite al nuovo gruppo. Tutte le società rappresentano realtà affermate e riconosciute per i loro molteplici prodotti iconici, come la sedia Up di B&B Italia ideata da Gaetano Pesce, la lampada Arco disegnata per Flos dai fratelli Castiglioni e la lampada PH5 di Louis Poulsen, disegnata da Poul Henningsen.

Con il sostegno finanziario di Carlyle e Investindustrial, il gruppo perseguirà ulteriori acquisizioni in diverse nicchie del settore del design di alta gamma che, pur essendo altamente attrattivo a livello globale. Sotto la guida di Investindustrial, negli ultimi quattro anni, Flos ha già effettuato tre acquisizioni tra cui lo specialista di illuminazione per esterni Ares, mentre B&B Italia ha acquisito Arclinea – storico brand di cucine di design d'alta gamma – oltre agli archivi del maestro dell’architettura Luigi Caccia Dominioni e il marchio da lui co-fondato, Azucena.

Un nuovo polo del design italiano

“Il design è un settore chiave per l’Italia dove il fattore dimensionale rappresenta ancora una criticità”, ha commentato Andrea C. Bonomi, presidente dell'Advisory Board di Investindustrial. “Siamo quindi molto soddisfatti del lavoro fatto in quattro anni al fianco di imprenditori di grande esperienza come Giorgio Busnelli e Piero Gandini per la crescita, organica e per acquisizioni, di Flos e B&B Italia. Oggi, grazie anche alla recente acquisizione di Louis Poulsen, il polo del design ha raggiunto una dimensione significativa che riteniamo rappresenti il corretto punto di partenza per l’avvio di una nuova importante fase di sviluppo caratterizzata da un maggiore respiro internazionale. Nei prossimi anni lavoreremo combinando la competenza degli imprenditori, il nostro approccio industriale e la presenza globale del nostro nuovo partner Carlyle con l’obiettivo di affermare il nuovo gruppo come primo esempio di realtà leader nel design di alta gamma a livello internazionale”.