In Italia ci sono 11 milioni di e-shopper seriali, ovvero utenti che acquistano con costanza su Internet. A fornirci il dato l’indagine condotta da Human Highway per Netcomm (il consorzio italiano del commercio elettronico), che ci restituisce uno scenario nel quale sono oltre 30 milioni gli utenti Internet italiani. Di questi oltre la metà, in particolare 16,2 milioni, negli ultimi tre mesi ha fatto almeno un acquisto on line. A spingere le vendite in particolare la moda, con gli e-shopper di abbigliamento, scarpe e accessori online cresciuti in un anno del 42%, pari a 3,3 milioni di unità. Considerando solo il periodo del Natale, i volumi degli acquisti di prodotti fashion sono aumentati dell’80%. Tale tasso di incremento si è poi mantenuto costante anche nei primi due mesi del 2014, con un giro d’affari stimato in 73 milioni di euro (+79% sugli stessi mesi del 2013). E-shopper di moda che acquistano anche molto in mobilità, se nel complesso l’11,7% degli acquisti via Web avviene da smartphone e tablet, la percentuale sale al 18% per il comparto moda.