Milano © Getty Images

Saranno circa 2.400 le aziende che esporranno alla 53° edizione del Salone del Mobile di Milano, in programma da martedì 8 a domenica 13 aprile, che nel 2013 ha accolto oltre 300 mila visitatori provenienti da 160 Paesi. Arrivano produttori nuovi particolarmente rinomati, tra cui esponenti del mondo della moda, come Ferré, Pierre Cardin e Ungaro, e confermano la loro presenza aziende che in passato non esponevano in fiera, come la tedesca Thonet. La superficie espositiva occupata dal Salone presso la fiera di Rho-Pero sarà di quasi 204 mila metri quadri.

Evento collaterale di quest’anno, ospitato nel padiglione 9, è la mostra Dove vivono gli architetti , curata da Francesca Molteni e Davide Pizzigoni: otto architetti aprono le porte delle loro case private per offrire spunti di riflessione sulle tendenze dell’abitare contemporaneo. Tra essi Daniel Libeskind, Zaha Hadid, Doriana e Massimiliano Fuksas.
Si conferma la presenza dei Saloni su tutti i principali social network e la possibilità di scaricare, a partire dalla metà di marzo, la App dedicata per offrire ai visitatori la possibilità di avere sotto mano tutte le informazioni necessarie relative all’evento.
Per quanto riguarda la collaborazione con la città di Milano, sempre nell’ottica di agevolare le migliaia di persone che approderanno nel capoluogo lombardo, è stato approntato un servizio di accoglienza e informazioni grazie al contributo delle scuole di design della città: si tratta di postazioni apposite, progettate da Piero Lissoni, dislocate nei punti nevralgici di Milano, come stazioni, aeroporti e metropolitane. Sempre nell’ottica di una collaborazione tra il Comune e il Cosmit, ente organizzatore del Salone, verrà dato spazio anche alla cultura grazie alla mostra Bernardino Luini e i suoi figli ospitata a Palazzo Reale e che verrà inaugurata il 9 aprile; inoltre nei giorni del Salone milanesi e turisti avranno accesso gratuito a numerosi musei della città. Collaborazioni con Atm e Trenitalia permetteranno di usufruire di un biglietto integrato valido per il trasporto urbano e per l’ingresso in fiera e di giovarsi di sconti su numerosi treni per raggiungere Milano nei giorni della kermesse.