La domanda digitale aumenta di anno in anno, nel lusso come in altri settori. Google, in collaborazione con Ipsos, ha condotto uno studio in Italia sul comportamento degli acquirenti di beni di alta gamma e tracciato il ruolo del digitale nel loro percorso d’acquisto. In uno scenario multicanale e multischermo, la ricerca rivela che il canale digitale sta diventando sempre più per rilevante per intercettare questi clienti lungo tutto il percorso: video, immagini e ricerche tramite dispositivi mobili sono risorse chiave per lo shopping di lusso, in grado di influenzare la relazione dei clienti con il brand.

Per aiutare le aziende del settore a cogliere le opportunità nel mercato, l'indagine ha analizzato tutte le fasi dell’esperienza, rivelando i momenti che contano per gli amanti del lusso italiani e le loro modalità di interazione con i brand. I risultati dell’indagine, che fornisce anche quattro consigli utili per le aziende del settore, possono essere consultati o scaricati qui sotto: