© Paul Kolnik

Il balletto e la moda, due mondi affini, che a volte si incontrano, in un omaggio reciproco. Succederà il prossimo 20 settembre quando, in occasione della serata di gala che apre la stagione autunnale del New York City Ballet, la guest star sarà Valentino Garavani. Una vera e propria celebrazione per lo stilista italiano al quale il NYC Ballet ha affidato la creazione dei costumi per i tre balletti concepiti da Peter Martins, tra i quali anche il nuovo creato a partire dall’Eugene Onegin di Tschaikovsky, così come per i due balletti coreografati da Christopher Wheeldon.