Tanto colore, declinato tra sfumature accese di verde e decise gradazioni di blu, ma anche uno stile tropical ancora più variopinto, una rivisitazione dello stile industrial e un ritorno al country, meno rustico e più raffinato. Sono queste alcune delle tendenze emerse dalla ricerca di Houzz (www.houzz.it), la piattaforma online specializzata in arredamento, progettazione e ristrutturazione d’interni, che ha delineato per il 2017 otto trend di design. In particolare, lo stile e i mobili anni Cinquanta restano un classico, ma quest’anno sono accostati a colori, texture e accessori che differiscono tra loro, creando un ambiente bohémien e raffinato. Lo stile country sposa il design nordico e tutti i suoi colori (bianco, celeste, tinte pastello).

Il blu e il verde, declinati in tutte le tonalità, si candidano a essere i colori più utilizzati dell’anno, ideali soprattutto per ambienti come cucina e bagno. Lo stile tropical resta, ma con più colori e perfino con un tocco d’oro. Dopo anni di minimalismo puro, lo stile industrial accoglie arredamenti meno austeri, a favore di ambienti più caldi e personalizzati, anche grazie al colore. L’arte contemporanea è sempre più presente all’interno delle case, con installazioni, quadri, statue e sculture. Infine, carte da parati e tessuti restano sulla cresta dell’onda, con una netta preferenza per i motivi floreali: stilizzati e sempre più grandi, i fiori sono perfetti per portare in casa freschezza e colore.