Justin Timberlake © Getty Images

Justin Timberlake

La corsa al naturale riguarda anche il mondo della moda. Che introduce, nella produzione dei suoi capi, l’uso di fibre di latte o eucalipto, legno, fondi di caffè, e crea nuovi tipi di filati ottenuti dal riciclo di bottiglie di plastica. Un tipo di abbigliamento che conquista soprattutto chi ha una spiccata sensibilità ambientale. Come Justin Timberlake, che si è distinto per aver investito nella riqualificazione di un campo da golf nel Tennessee, trasformandolo in una delle strutture più sostenibili di tutti gli States.

1 Questo piumino Breach è in tessuto eco-green, privo di sostanze nocive sia nella colorazione che nella produzione, realizzato grazie al riciclo di bottiglie di plastica che vengono trasformate in un filato 100% poliestere. www.breach.it2 Robustissimo il borsone di Freitag Reference ottenuto da teloni di camion riciclati monocromatici www.freitag.ch 3 Dona una piacevole sensazione di freschezza il gel doccia di Greenland Italia, brand attivo nel settore della cosmesi biologica. “green” non solo gli ingredienti ma anche il packaging (le confezioni sono in alluminio interamente riciclabili e biodegradabili). www.greenland-italia.it 4 Leggero e resistente il trolley RV Roncato Light in polipropilene totalmente riciclabile, realizzato utilizzando un sistema di produzione e assemblaggio studiato per ridurre l’emissione di CO2 nell’ambiente. www.roncato.com5 Per la stagione A/I 2012-2013 il brand made in Italy Diverso Italiano punta nuovamente sull’importanza dell’eco-sostenibilità con la realizzazione di una linea completa di borse e accessori innovativi super colorati realizzati in pet. www.diversoitaliano.it 6 Un’acqua vegetale, estratta da uva biologica, che lenisce e idrata: è Eau de rasin di Caudalíe Paris. www.caudalie.com7 Gli occhiali firmati Gucci sono prodotti con un acetato innovativo che, rispetto a quello tradizionale, contiene una percentuale di materiale di origine naturale molto più elevata. Il packaging è eco-sostenibile, studiato per snellire processi di produzione. www.gucci.com

 

8 Morbida, leggera e traspirante, la t-shirt “doppiata” a manica lunga firmata Purotatto nasce dalla fibra del latte. www.purotatto.com 9 È in cotone organico il pantalone color fango, con pinces sul davanti, di Haikure, che si impegna da sempre ad assicurare la piena e completa sostenibilità delle proprie collezioni. www.haikure.it10 Questa borsa fa parte della linea “Authentic Green” di Eastpack ed è stato prodotto utilizzando bottiglie di plastica riciclata; anche le parti rigide, come la cerniera, sono realizzate impiegando il 30% di materiale recuperato. www.eastpak.com11 Orologio completamente in legno naturale e riciclabile prodotto da WeWood, brand che aiuta concretamente l’ambiente grazie alla campagna “Pianta un albero”; per ogni orologio venduto, viene piantato un albero (tramite l’associazione American Forests e Tree for the Future). www.we-wood.com 12 Mai più mani screpolate grazie alla crema Nivea “Pure&Natural”, con prezioso olio di Argan proveniente da coltivazioni biologiche e priva di componenti artificiali o coloranti. www.nivea.it13 È prodotta con fibre certificate dal marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea “Ecolable” la felpa con zip di Chervò. www.chervo.it 14 Di gran lunga più confortevole rispetto ai tessuti tradizionali, biodegradabile e frutto di processi totalmente eco-compatibili, la camicia ShEarth, firmata the Heritage by MyPersonalDresser, è la prima realizzata in fibra di legno. www.mypersonaldresser.it 15 La linea di [comfort zone] sacred nature (il cui packaging è riciclabile) soddisfa i più rigorosi criteri Ecocert, organismo di controllo e certificazione che opera nel settore dell’agricoltura bio. www.comfortzone.it16 Suola Green Rubber realizzata con il 42% di gomma riciclata, rifiniture interne in pet riciclato, lacci in cotone organico e pellami premium provenienti da concerie certificate: è la sneakers Earthkeepers Hookset Premium Chukka di Timberland. www.timberland.it