© Getty Images

Una passerella lunga 145 metri all’interno di uno dei musei più celebri al mondo. L’onore del primo défilé della storia del Louvre, il più celebre museo di Francia, è toccato ad una casa di moda, o come direbbero i francesi ad una maison, italiana: la Salvatore Ferragamo, fondata a Firenze nel 1927 dall’omonimo stilista. Il 12 giugno la monumentale Ala Denon ha accolto sotto le sue sontuose arcate la sfilata dell’ultima collezione Ferragamo, la Resort 2013 firmata dallo stilista Massimiliano Giornetti. Sulla passerella di vetro (in omaggio alla famosa Pyramide ) la bellissima Bianca Balti, le super top Karmen Pedaru, Isabeli Fontana e Karolina Kurkova. In tutto 30 modelle per uno spettacolo unico, riservato ai 600 invitati presenti e a tutti gli internauti collegati in diretta. «Una grande emozione per l’opportunità eccezionale che abbiamo - ha commentato Ferruccio Ferragamo presidente del gruppo italiano - è la prima volta che il Museo concede i suoi interni per un défilé e siamo orgogliosi di poter far vivere il nostro stile italiano e la nostra storia in un luogo così spettacolare». Un evento speciale che segue la sponsorship, con protagonista proprio la Salvatore Ferragamo, della mostra “Sant’Anna - L’ultimo capolavoro di Leonardo da Vinci”, in programma al Museo del Louvre fino al 25 giugno 2012. Una mostra realizzata per celebrare La Vergine col Bambino e Sant’Anna, il famoso dipinto ad olio su tavola eseguito tra il 1503 e il 1519 e recentemente restaurato.