Cinti scommette sui giovani. L’azienda bolognese delle calzature lancia il suo primo contest dedicato ai designer. Tema del progetto: la seduzione. In pratica ai partecipanti viene richiesto di proporre una calzatura, per la collezione primavera/estate 2014, che rappresenti la femminilità e che al contempo soddisfi le necessità commerciali del brand. Il vincitore, che sarà decretato il 12 settembre 2013 durante un evento a Bologna, vedrà realizzata la sua creazione che sarà poi venduta all’interno dei punti vendita del gruppo. Non solo, avrà poi l’opportunità di vivere un’esperienza professionale all’interno dell’azienda.

«Sono assolutamente entusiasta di questo progetto. È il nostro primo contest. Credo che in un momento storico come questo, scommettere su persone che hanno la passione e la volontà di mettersi in gioco, sia essenziale. Nel nostro piccolo vogliamo dare una possibilità concreta ai giovani nel mondo del lavoro. Non vedo l’ora di vedere i progetti, conoscere i designer, essere coinvolto in prima persona in questo contest che spero vivamente possa diventare un appuntamento fisso» dichiara Alessandro Cinti, amministratore delegato del gruppo.