Sandro Veronesi

Il gruppo Benetton si conferma il principale gruppo del settore moda italiano in termini di fatturato. L’azienda veneta nel 2009 ha fatturato 2.049 milioni di euro. Nessuna novità quindi al vertice della classifica, stilata da Mediobanca, delle aziende italiane dei settori tessile, abbigliamento, calzature e pelletteria. Una sorpresa molto interessante si trova, invece,scorrendo la classifica. Al settimo posto della classifica a quota 1.066, c'è Calzedonia. L’azienda, titolare dei brand Calzedonia, Intimissimi, Tezenis e Falconieri, approda quest’anno nella parte alta della classifica, nel cosiddetto club dei miliardari, tra le aziende del settore che fatturano più di un miliardo di euro.
Il gruppo guidato da Sandro Veronesi è anche l’azienda che quest’anno registra la crescita maggiore (+13,2%) ed è anche l’unica, insieme a Tod’s, per la quale la variazione di fatturato è positiva e non negativa.
E Calzedonia ha voglia di continuare a crescere. Lo dimostra la copertura sempre più capillare della rete di vendita, le incalzanti campagne di comunicazioni e la freschezza con la quale si propone al mercato. Come sostiene Sandro Veronesi: “Bisogna essere costanti anche nel tirare fuori ogni anno un’idea”. E l’ultima idea che Veronesi ha tirato fuori è la rottamazione dei reggiseni. L’iniziativa, partita il 18 ottobre durerà fino al 30 novembre e permetterà a tutte coloro che si recheranno in uno store Calzedonia di riciclare i vecchi reggiseni, ricevendo un buono per un nuovo acquisto. I componenti riciclati (ferro, plastica e tessuto) saranno utilizzati per realizzare pannelli isolanti e fonoassorbenti.

  Fatturato 2009
(in milioni di euro)
Variazione fatturato 2009/2008 Risultato in % del fatturato
1 Benetton 2.049 -3,7% 5,9%
2 Prada 1.561 -2,9% 6,4%
3 Armani 1.518 -6,3% 5,8%
4 Only The Brave 1.255 -3,6% 3,7%
5 max Mara 1.166 -7,2% 4,7%
6 D&G 1.018 -14,8% 9,8%
7 Calzedonia 1.066 +13,2% 14,3%
8 Miroglio 930 -7,2% -5,1%
9 Geox 865 -3,1% 7,7%
10 Zegna 797 -8,4% 2,3%
11 Tod’s 713 +0,8% 12,1%
12 Ferragamo 612 -10,5% -3,4%
13 Engifin 583 -7,1% 0,9%
14 Lvmh Italia 538 -2,9% 10,1%
15 Valentino F.G. 464 n.c. -107,6%
16 Sixty 427 -22,3% -7,9%
17 Loro Piana 394 -8,8% 2,3%
18 Compar (Bata) 363 -4,5% 0,1%
19 Tecnica 354 -3,6% 1,1%
20 Antichi Pellettieri 310 -21,5% 1,9%