©GettyImages

Edoardo e Francesco Molinari

Grande spettacolo è atteso a partire da domani per il torneo del World Golf Championship, al Cadillac Championship sul percorso Blue Monster TPC a Doral Florida.
Gli accoppiamenti rendono particolarmente interessante la gara che fin dai primi drive sarà appassionante per il confronto diretto tra i migliori golfisti del mondo. La scelta degli organizzatori ha puntato decisamente sullo spettacolo e così le terne dei primi due giorni di gara vedono i primi 21 della ranking list mondiale raggruppati in base alla posizione in classifica.
I primi tre giocatori al mondo, iI n. 1 Martin Kaymer, il n. 2 Lee Westwood e il n. 3 Luke Donald saranno insieme per i primi due giorni, così come Graeme McDowell (n. 4), Tiger Woods (n. 5) e Phil Mickelson (n. 6). Paul Casey, Rory McIlroy e Steve Stricker (rispettivamente n. 7, 8 e 9) sono in un altro gruppo, come lo sono Matt Kuchar, Jif Furk ed Ernie Els (rispettivamente n. 10, 11 e 12, ).
Francesco Molinari (n. 17) sarà sul tee alle ore 11.51 (ora locale), è stato inserito nella terna con Retief Goosen (n. 16) e Robert Karlsson (n. 18).
Edoardo Molinari (n. 25) sarà sul tee alle ore 13.05 (ora locale), e giocherà con Louis Oosthuizen (n. 23) e Carl Schwartzel (n. 24).
La lista degli accoppiamenti ha creato qualche raggruppamento curioso, come la terna più giovane composta da Rickie Fowler, Ryo Ishikawa, Jhonattan Vegas: Ishikawa è il più giovane giocatore in campo a 19 anni di età; Fowler è il quarto più giovane a 22 anni. Vegas ha 26 anni. Ishikawa è dal Giappone, Fowler dagli Stati Uniti e Vegas dal Venezuela. È questo il futuro del golf mondiale?, si chiedono i commentatori statunistensi.
Un'altra terna curiosa è quella composta da: Peter Senior, Kevin Na, Seung-YUL Noh. Senior ha 51 anni, ed è più vecchio della somma dell'età dei suoi due compagni di squadra (Noh 19 anni e Na 27 anni).