Carl Pettersson © GettyImages

Carl Pettersson

Il PGA Championship 2012 si gioca in South Carolina, a Kiawah Island Golf Resort, sul campo The Ocean Course. Quella di quest'anno è la 94esima edizione del torneo di golf, che ha visto nella sua storia trionfare 63 differenti giocatori, tra questi per quattro volte figura il nome di Tiger Woods (1999, 2000, 2006, 2007). Lo scorso anno vinse Keegan Bradley (vincitore la scorsa settimana al WGC Bridgestone Invitational 2012) al playoff con Jason Dufner.
Dopo le prime diciotto buche al primo posto della classifica c'è lo svedese Carl Pettersson con lo score di 66 colpi, sei sotto il par. In seconda posizione con 67 colpi (cinque sotto il par) ci sono l'americano Gary Woodland, lo spagnolo Gonzalo Fernandez-Castano, il nordirlandese Rory McIlroy e lo svedese Alex Noren. Alle loro spalle un nutrito gruppo di giocatori con 68 colpi (-4 dal par) tra cui Aaron Baddeley, Adam Scott, Graeme McDowell e John Daly. Tiger Woods, Miguel Angel Jimenez e Justin Rose sono distaccati di un colpo a -3.
Con 70 colpi, due sotto il par c'è Francesco Molinari, venticinquesima posizione in classifica, pari merito con Ian Poulter e Louis Oosthuizen. Francesco Molinari ha cominciato il suo PGA Championship 2012 dal tee della buca 1, sulle prime nove buche ha giocato 34 colpi, due sotto il par con tre birdie e un bogey al par tre della buca 8. Sulle seconde nove buche Francesco Molinari ha giocato il par, 36 colpi, con due birdie e due bogey.
Matteo Manassero è partito per il suo primo giro dal tee della buca 10 con Charles Howell III e Mark Brown. Manassero ha giocato 38 colpi sulle prime nove buche con due bogey ai due par quattro delle buche 13 e 18. Sulle seconde nove buche Matteo ha giocato 33 colpi, quattro birdie e un bogey all'ultima buca, la nove. Punteggio finale 71 colpi, uno sotto il par del campo, 32esima posizione in classifica.
Dopo la prima giornata sono 65 i giocatori che hanno marcato uno score almeno in par con il campo, su 156 partenti. Il campo si è mostrato molto insidioso e alcuni campioni sono usciti molto male dalle prime diciotto buche: Sergio Garcia e Alvaro Quiros sono +4, Brand Snedeker e Pablo Larrazabal +5, Paul Casey e Martin Kaymer +7.