© Mark Runnacles/Getty Images

Il Team USA festeggia la vittoria della Junior Ryder Cup 2014

I giovani giocatori della Junior Ryder Cup 2014 di golf

hanno terminato la competizione che mette a confronto il Team Europa e il Team USA con la vittoria dei giocatori statunitensi per 16 a 8.

La competizione è dedicata ai giovani golfisti dei due continenti e le due squadre sono formate ciascuna da sei maschi e sei femmine, la qualificazione è automatica per i due (maschio e femmina) vincitori dell’European Young Masters 2014. Gli altri componenti sono scelti dal comitato organizzativo con l’obbligo che un maschio e una femmina siano dell’età inferiore ai 16 anni al 1 gennaio, i restanti quattro ragazzi e quattro ragazze devono essere inferiori ai 18 anni al 1 gennaio.

La Junior Ryder Cup si gioca su due giorni di gara, il primo giorno è dedicato ai match foursomes e fourballs, il secondo giorno si giocano i singoli. Nelle partite foursomes i ragazzi si scontrano con i ragazzi e le femmine tra di loro, nei fourballs le squadre sono miste.

In Scozia, a Perth, al Blairgowrie Golf Club, il team USA ha conquistato la Junior Ryder Cup con il punteggio di 16 a 8. Nella prima giornata lo score era USA 7 ½ contro 4 ½ del team Europa, nei singoli gli americani hanno guadagnato 8 punti e ½ contro 3 ½ degli europei.

Nella squadra europea c’erano due giocatori italiani: Virginia Elena Carta e Renato Paratore, già protagonisti dei Giochi Olimpici Giovanili lo scorso agosto a Nanjing in Cina.

L’organizzazione ha fatto tutto il possibile perché nonostante la competizione ci fosse un clima sereno e di amicizia tra i due Team. Al termine della gara tutti i giocatori hanno sottolineato l’aspetto di grande esperienza che hanno potuto fare, il divertimento, le nuove amicizie e la fraternità che si è creata tra tutti i componenti delle squadre.

 

Il Team Europa di Junior Ryder Cup 2014 - (davanti da sinistra a destra), Alexandra Forsterling – Germania - , Emily Pedersen – Danimarca- , Virginia Elena Carta – Italia - , Kristin Gunhildrud (Vicecapitano), Linnea Strom – Svezia - , Annabel Dimmock – Inghilterra - e Mathilda Cappeliez – Francia. (dietro da sinistra a destra), Bradley Neil – Scozia - , Renato Paratore – Italia - , Ivan Cantero Gutierrez – Spagna - , Stuart Wilson (Team Capitano), Max Schmitt – Germania - , Marcus Kinhult – Svezia - , John Axelsen – Danimarca – e Tommy Horton (Vicecapitano)

© Mark Runnacles/Getty Images

 

Il Team USA di Junior Ryder Cup 2014 - (davanti da sinistra a destra) Sierra Brooks, Kristen Gillman, Bethany Wu, Brian Whitcomb (Capitano USA Team), Hannah O'Sullivan, Amy Lee e Andrea Lee, (dietro da sinistra a destra), Sam Burns, Austin Connelly, Brad Dalke, Allen Wronowski (Presidente Onorario PGA), Shona Robison (del Ministero dello Sport) Mary Bea Porter King (Assistente Capitano), Gordon Neale, Cameron Young e Davis Riley

© Mark Runnacles/Getty Images