© David Cannon/Getty Images

Edoardo Molinari alla buca 18, chiusa in par, nel primo giro del DP World Tour Championship 2014

A Dubai, negli Emirati Arabi, è cominciata oggi la prima giornata del torneo di golf DP World Tour Championship 2014, ultima gara della stagione dell’European Tour di golf. Il montepremi in palio è di 8 milioni di euro e secondo il regolamento i partecipanti sono i primi 60 giocatori nella money list della Race to Dubai. Chi ha seguito il torneo della scorsa settimana Turkish Airlines Open 2014 sa che a causa del risultato negativo ottenuto Matteo Manassero è sceso al 61esimo posto della Race to Dubai, ma poiché Paul Casey non ha confermato la sua partecipazione, Matteo Manassero è stato ripescato ed è in gara Dubai.

Dopo le prime diciotto buche al comando ci sono due giocatori con lo score di -6, 66 colpi: Rory McIlroy e Shane Lowry.

Con il punteggio di 67 colpi, -5, seguono Richie Ramsay e Thorbjorn Olesen, quinta posizione con 68 colpi per Emiliano Grillo e Henrik Stenson.

Settimo a -3 Edoardo Molinari, con lui anche Ross Fisher, Tommy Fleetwood, Louis Oosthuizen, e Danny Willet.

Francesco Molinari è 40esimo, +1, mentre Matteo Manassero è al 50esimo posto con +3.

Il DP World Tour Championship 2014 si gioca sul percorso del Jumeirah Golf Estates a Dubai, il torneo è valido per l'assegnazione del titolo di campione dell'European Tour di golf 2014.

Quella di quest’anno è la sesta edizione del DP World Tour Championship di golf. Il primo vincitore, nel 2009 fu l'inglese Lee Westwood con lo score di -23, 265 colpi (66-69-66-64); Francesco Molinari 30° con 285 colpi. Nel 2010 ci fu un playoff tra lo svedese Robert Karlsson e l'inglese Ian Poulter, entrambi arrivati al termine delle settantadue buche con il punteggio di 274 colpi, -14, e vinse Karlsson alla seconda buca di spareggio; Francesco Molinari 6° con 277 colpi, Matteo Manassero 32° con 287 colpi, Edoardo Molinari 41° con 290 colpi. Nel 2011 il titolo venne vinto dallo spagnolo Alvaro Quiros con lo score di 269 colpi, -19; Francesco Molinari 6° con 276 colpi, Edoardo Molinari 29° con 285 colpi, Matteo Manassero 34° con 286 colpi. Nel 2012 si impose il nordirlandese Rory McIlroy con lo score di 265 colpi, -23; Francesco Molinari 34° con 279 colpi, Matteo Manassero 42° con 283 colpi. Nel 2013 vittoria di Henrik Stenson con 263 colpi, Francesco Molinari 13° con 277 colpi, Matteo Manassero 21° con 281 colpi.

Domani i giocatori saranno in campo per le seconde diciotto buche, i tee time (Dubai +3 ore rispetto all’Italia):

Matteo Manassero alle ore 08:30 con Mikko Ilonen

Francesco Molinari alle ore 08:50 con Fabrizio Zanotti

Edoardo Molinari alle ore 12:10 con Danny Willett