La seconda giornata del Commercial Qatar Masters 2012 è finalmente terminata e il taglio è stato deciso a +2 e tra gli italiani solo Francesco Molinari accede alle ultime diciotto buche. Infatti il torneo è stato ridotto a 54 buche dopo che venerdì il gioco era stato sospeso a causa del forte vento sul percorso del Doha Golf Club.
In testa al Commercial Qatar Masters 2012 c'è Paul Lawrie con il punteggio di 136 colpi, otto sotto il par, ottenuto con 69 nel primo giro e 67 nel secondo. Dopo di lui in classifica Nicolas Colsaerts, 137 colpi (69-68), terzo posto con 138 colpi per Peter Hanson (69-69) e Ricardo Gonzales (71-67). In quinta posizione con 139 colpi James Kingston (70-69), Simon Khan (71-68).

Passa il taglio Francesco Molinari con lo score di 143 colpi, uno sotto il par (71-72), in 34esima posizione di classifica. 
Tutti gli altri italiani rimangono esclusi dal giro finale, Matteo Manassero chiude a +2 (146/74-72), Federico Colombo termina a +3 (147/74-73). Lorenzo Gagli lascia il torneo con il punteggio di +5 (149/75-74) e Andrea Pavan +9 (153/81-72).