Una prestazione eccezionale per Matteo Manassero che oggi ha perso un colpo, ma resta leader del torneo con Luke Donald. Entrambi hanno giocato oggi in 72 colpi e mantengono la leadership del Bmw Pga Championship con -5 sul par. A due colpi di distanza ci sono Fabrizio Zanotti e Lee Westwood.

Un brutto inizio sul percorso del Wentwort Golf Club a Surrey, Inghilterra, al tee della buca 1 per Matteo, un bogey per cominciare la giornata del terzo giro del Bmw Pga Championship. Sulle prime nove buche Mattteo ha dovuto penare per uscire in 36 colpi, uno sopra il par. Tre bogey (alle buche 1, 7e 9), quattro par e due birdie (alle buche 4 e 6). Sulle seconde nove buche Matteo é stato sempre in par, su tutte le buche ha giocato con costanza e perfezione. 
Il suo avversario Luke Donald ha fatto le prime nove buche con sei par, un bogey e due doppi bogey. È uscito dalle prime nove buche in 40 colpi, cinque sopra il par del campo. Sulle seconde nove buche però Donald ha cambiato registro e messo a segno cinque par e quattro birdie.
Domani partiranno insieme e .... vedremo con molta tensione e molto tifo per il nostro giovanissimo campione. A proposito della sua eta, Lee Westwood oggi ha detto "io gioco a golf da più tempo della sua età, è irritantemente giovane, ma è proprio bravo".

Gli altri italiani in gioco, molto bene Edoardo Molinari, non bene Francesco.
Edoardo Molinari ha giocato meglio giorno dopo giorno e dopo il 74 (+3) di giovedì, il 72 (+1) di venerdì si aggiunge l'ottimo 69 (-2) di oggi. Il totale di Edoardo è adesso di 215 colpi, due sopra il par, 23' posizione di classifica. Oggi ci sono stati tre bogey, alle buche 5,6 e 12 (la buca 12 per lui deve essere come la buca 1 per il fratello Francesco, tre bogey in tre giri), dieci par e cinque birdie.

Il terzo giro per Francesco Molinari non è stato molto positivo, forse Francesco dovrebbe chiedere di partire dal tee della buca 10, infatti in questi giorni la buca 1 è sempre stata un cattivo inizio. Il primo giorno bogey, il secondo giorno doppio bogey e oggi bogey. Cominciare così non è d'aiuto per nessun giocatore! A penalizzare Francesco     ci sono stati il bogey alla buca 1, il doppio bogey alla buca 6 e il bogey alla buca 9. Sulle prime nove buche ha ottenuto un solo birdie, alla buca 2, e quindi è uscito con tre colpi sopra il par. Sulle seconde nove buche Francesco ha giocato bene, tutti par e un birdie, alla buca 14, per chiudere le seconde nove a un colpo sotto il par, ma purtroppo altri due colpi si aggiungono e il suo totale adesso è di 219 colpi (75-71-73) sei sopra il par e 51' in classifica.
Finalmente quello di oggi è stato un buon giro per Rory McIlroy che ha giocato in 68 colpi, tre sotto il par e per il torneo si porta a +1, in xx posizione.

Altri risultati in vista della giornata finale:
Raphael Jacquelin -2 (211 colpi 72-70-69)
Colin Montgomerie +2 (215 colpi 69-75-71)
Ernie Els +2 (215 colpi 75-68-72)
Ian Poulter +2 (215 colpi 68-74-73)
Paul Casey +2 (215 colpi 72-71-72)
Martin Kaymer +4 (217 colpi 74-71-72).