Lavoro: accordo storico in Germania tra Ig Metall e Sudwestmetall

© Getty Images

Accordo storico in Germania tra il potente sindacato dei metalmeccanici IG Metall e l’associazione dei datori di lavoro Sudwestmetall, un’intesa sul contratto collettivo che al momento riguarda circa 900 mila metalmeccanici, che potrebbe diventare un accordo-pilota per tutti i lavoratori rappresentati dal sindacato tedesco e che, secondo l’Etuc, l’associazione dei sindacati europei, rappresenta “un esempio positivo per l’Europa intera”.

Germania: sì alla settimana lavorativa da 28 ore, ma…

L’accordo pilota, come riportato dall’agenzia Ansa, prevede un aumento salariale del 4,3% e una settimana da 28 ore – per un periodo minimo di sei mesi fino a un massimo di 24 – per occuparsi di figli e anziani (successivamente il dipendente torna a 35 ore settimanali). I datori di lavoro, invece, avranno più flessibilità e potranno aumentare contestualmente i contratti con 40 ore di lavoro settimanali. Dal 2019, inoltre, i dipendenti che riducono le ore di lavoro per assistere genitori anziani o occuparsi dei figli, e di conseguenza vedranno tagliate le buste paga, potranno avere  In cambio giornate di ferie fino a otto giorni.