Gli smartphone vivo puntano al raddoppio in Europa

Continua la crescita di vivo nel mercato smartphone. Secondo gli ultimi dati elaborati da Canalys, riferiti al terzo trimestre del 2021, il brand vivo si conferma al primo posto in Cina è sale al quarto posto a livello globale per numero di spedizioni di smartphone, con una quota di mercato pari 10%.

Forte di 400 milioni di clienti in 50 mercati del mondo – ai quali si è aggiunto lo scorso quello italiano – dieci centri di Ricerca e Sviluppo e sette impianti produttivi nel mondo, l’azienda sta registrando una crescita esponenziale nel gradimento dei consumatori. Un gradimento che va di pari passo con l’espansione del brand in nuovi mercati: nel 2022, infatti, vivo passerà da 10 a oltre 20 mercati europei, accelerando di fatto il processo di globalizzazione del brand. “Siamo soddisfatti di essere il quarto brand di smartphone al mondo e di aver già ricevuto riscontri positivi anche in Europa, nonostante sia passato solo un anno dall’apertura in questo mercato”, ha commentato Vincent Xi, presidente di vivo Italia. “La nostra esperienza in diversi mercati mondiali e l’approccio locale che stiamo adottando in ogni mercato in cui ci espandiamo sono tra gli asset strategici più importanti che ci permetteranno di affermarci sempre più come un brand globale che progetta tecnologie in grado di supportare le necessità tecnologiche e la creatività degli utenti”.