© Getty Images

A seguito dello scandalo fiscale che ha portato Toshiba alla riduzione del personale di 6.800 dipendenti tra la divisione lifestyle, corporate e quella dei chip, il gruppo ha delineato anche le strategie per le diverse aree di business. Per l’area Pc, Toshiba intende concentrarsi sui prodotti B2b, mentre per i prodotti consumer prenderà in considerazione alleanze con società terze; a inizio dicembre si era diffusa la voce di una possibile fusione con Vaio e Fujitsu per creare una realtà più competitiva nel mercato dei personal computer.