Il prezzo potrebbe scoraggiare molti – si parte da 2.299 euro, Iva inclusa – ma l’ultimo convertibile di Lenovo, il ThinkPad X1 Yoga, è un gioiellino di design e prestazioni. Al debutto sul mercato italiano, questo dispositivo 2-in-1 (tablet-Pc) integra la potenza dei processori Intel di ultima generazione e l’esperienza d’uso di Windows 10. Ma a fare la differenza rispetto agli altri dispositivi convertibili è, soprattutto, il display: ThinkPad X1 Yoga è il primo al mondo dotato di schermo Samsung Oled opzionale che garantisce una straordinaria riproduzione dei colori e un nero estremamente intenso.

 Il dispositivo, dal peso di soli 1,7 kg e dallo spessore di circa 1,68 cm, viene proposto con tastiera Lift and Lock che “scompare” quando si passa in modalità tablet, e un’active pen  custodita all’interno del dispositivo per evitare di smarrirla.
 Come tutta la gamma X1 di Lenovo, anche il ThinkPad Yoga vanta fino a 1 TB di spazio di archiviazione Samsung M.2 NVMe SSD, connettività ultraveloce (fino a 300 Mbps); un lettore di impronte digitali e una Docking station WiGig sicura e performante per una scrivania libera dai fili.