Debutta anche in Italia la versione più potente del tablet Microsoft, il Surface Pro, un dispositivo che crescerà leggermente nello spessore rispetto al Surface Rt (circa mezzo centimetro) che servirà per fare spazio a un processore più potente (Intel Core i5).
Oltre alla penna, che consente di utilizzare al meglio lo schermo touchscreen da 10,6 pollici, caratteristica principale del Surface Pro è proprio quella di vantare prestazioni da Pc mantenendo al tempo stesso le dimensioni di un tablet. In Italia il dispositivo arriverà dal prossimo 30 maggio; sarà possibile acquistarlo sia sullo store online di Microsoft che dai rivenditori autorizzati Euronics, Expert, Media World, Saturn e Unieuro. Il prezzo al pubblico consigliato è di 889 euro per la configurazione da 64 GB (con 28 GB di spazio disponibile per l'utente) e di 999 euro per la configurazione da 128 GB (88 GB disponibili).