Un riconoscimento per l’impegno di HP PSG (Personal Systems Group) nei servizi di supporto per i clienti aziendali ottenuto anche grazie all’elevato livello qualitativo del supporto tecnico e dei servizi forniti nell’area Emea (Europe, Middle East and Africa). Per la prima volta nell’area Emea HP ha ricevuto da TSIA (Technology Services Industry Association) la certificazione Excellence in Service Operations per i servizi di supporto commerciale per desktop e notebook.
L’attestazione di TSIA è arrivata dopo un lungo processo di controllo che ha preso in esame i criteri e le procedure di gestione del supporto commerciale HP. Le operazioni sono state confrontate con circa 300 best practice di settore, come il coinvolgimento dei dirigenti, gestione dei talenti, strumenti e tecnologie di supporto e metriche operative. Questa certificazione – spiega una nota di HP che ricorda come l’azienda statunitense sia l’unica produttrice di Pc ad aggiudicarsi il riconoscimento di settore nel 2010 – si unisce a quella ottenuta per il terzo anno consecutivo e relativa ai servizi di supporto commerciale per notebook e Pc nel Nord America.
“Quando si verifica una situazione di emergenza, le aziende hanno bisogno di risposte tempestive, specialisti competenti e soluzioni rapide” ha affermato Alessandra Brambilla, general manager e vice president HP PSG Italiana. A livello europeo il team supporto di HP PSG per l’area Emea opera in 26 paesi, parla 20 lingue e in media gestisce 150 mila chiamate al mese.