Sony United by Passions Unlimited

Una filosofia che si traduce nella concretizzazione di una convergenza sempre più totale e “unlimited” tra hardware, software e diversi device. E' la filosofia Sony presentata a Milano in occasione di United by Passions Unlimited, il consueto evento unificato di tutte le divisioni Sony con cui il brand giapponese dà il via alla stagione e presenta al pubblico italiano le novità d’autunno. “Continuiamo a fare cose che gli altri non fanno, come è nella filosofia sin dalle origini di quest’azienda” ha dichiarato Salvatore Paparelli, general manager di Sony Italia, dal palco della location e su cui era accompagnato da Marco Saletta, direttore commerciale di SCEI, Maurizio De Palma, direttore marketing di Sony Ericsson Italia, Roberto Paris, country manager di Sony Picture e Andrea Rosi, presidente di Sony Music Italia. Tra i prodotti di punta di questo autunno i nuovi Tablet P e S, "punta di diamante della nostra strategia di innovazione e convergenza” ha sempre sottolineato Papparelli che ha aggiunto: "Entrambi si contraddistinguono sul mercato per una proposizione decisamente diversa, che pone l'accento su integrazione di contenuti, gioco e usabilità. Consentendo un facile accesso a servizi di intrattenimento cloud-based ed essendo i primi tablet Playstation Certified, i Sony Tablet ridefiniscono lo stile di utilizzo di questi strumenti".
L’evento ha anche segnato il passaggio di testimone dalla piattaforma Qriocity a Sony Entertainment Network “con l’obiettivo di realizzare una piattaforma unica e globale, che riunisca tutti i servizi di rete accessibili da un unico e pratico account”. A seguito del re-branding, Video On Demand powered by Qriocity sara` ridenominato Video Unlimited, mentre Music Unlimited powered by Qriocity diventerà Music Unlimited. Entrambi i servizi “sono già disponibili in Italia e offre oggi un ampio catalogo di blockbuster e dei classici piu` amati, oltre ad anteprime e trailer gratuiti, in definizione standard o in HD. Music Unlimited rappresenta, invece, un modo semplice e immediato per ascoltare la propria musica preferita”. Parliamo di un catalogo di oltre 10 milioni di brani di rockstar o di artisti indipendenti e “a breve si aggiungeranno anche i libri” ha concluso Papparelli. Tutti i manager intervenuti hanno sottolineato le molte novità in lancio per la stagione autunnale (dai nuovi tablet, al 3D Viewer, dall’Arc II a release come I Puffi in 3D) e soprattutto per il Natale “che ci auguriamo anche grazie a queste forti novità e innovazioni possa segnare una controtendenza nell’attuale contrazione delle vendite” non si lasciato scappare di evidenziare De Palma.