Giorni felici per chi compra online: dopo il Black Friday, oggi 30 novembre è la giornata del Cyber Monday, dedicato allo shopping vantaggioso dei prodotti tecnologici.

L’INIZIATIVA. Compie dieci anni l’iniziativa del “lunedì cibernetico”: comparve infatti nel 2005 negli Usa come iniziativa intrapresa dai negozi online come contromossa rispetto alle vantaggiose promozione del Black Friday , offerte dai negozi “fisici” il venerdì successivo alla Festa del Ringraziamento. L’idea non è piaciuta solo negli Stati Uniti, e si è diffusa a livello globale, diventando un giorno attesissimo per gli appassionati di hi-tech e per chi è già alla ricerca di doni da mettere sotto l’albero.

OCCHIO ALLE TRUFFE. Sembra inoltre che il “Cyber Monday” non sia un giorno interessante solo per chi fa shopping in Rete: aumentano infatti gli attacchi hacker ai siti di e-commerce. Secondo il rapporto di Threatmetrix, nel 2015 sono in aumento i tentativi di truffa ai danni dei negozi online: campagne malware, spam e altre frodi hanno raggiunto la cifra di almeno 45 milioni, e continueranno a crescere. Ma l’attenzione dei pirati informatici non si limita ai siti: i regali hi-tech quali smartwatch, droni e braccialetti fitness sono infatti i più facilmente passibili di intrusione da parte dei malintenzionati.