Se l’annuncio dei nuovi smartphone Lumia e del Surface Pro 4 era nell’aria, all’evento di New York Microsoft ha sorpreso la platea con un nuovo, inedito dispositivo: un ultrabook della linea Surface. Realizzato con un telaio in magnesio il nuovo Surface Book è dotato di un display da 13,5 pollici di diagonale e si puà considerare una versione potenziata del nuovo Surface Pro 4. All’interno il Book è dotato di processori Intel di ultima generazione e di una scheda grafica Nvidia in grado di garantire performance di più alto livello; quest’ultima risiede in realtà all’interno della tastiera rimovibile che, rispetto all’ibrido Surface Pro 4, è ulteriormente perfezionata e molto più simile a quella di un vero laptop.

Elevate l'autonomia e le prestazioni: secondo quanto dichiara Microsoft questo ultrabook ha un’autonomia di 12 ore di utilizzo ed è fino a due volte più potente di un Macbook Pro. Il prezzo? Il Surfaace Book sarà venduto dal 26 ottobre, per il momento non in Italia, a un prezzo di partenza di 1499 dollari.