Con un telefono così, non vi sentirete troppo in colpa nel prendervi una giornata lontani dall’ufficio. Il Lumia 950 è lo smartphone più potente mai creato da Microsoft e porta l’esperienza di Windows 10 in un dispositivo da 5,2” (5,7” nella versione XL). E così, tra una foto in famiglia – la camera principale, che realizza anche video in 4K, è da 20 MP – e una serie Tv su Netflix, potrete all’occorrenza rimanere in contatto con i vostri colleghi, aggiornando e condividendo con il proprio team qualsiasi file del pacchetto office, sia questo un Powerpoint da presentare alla prossima riunione che un Excel da aggiornare in tempi record. Se preferite, potete collegare il Lumia a un monitor o una Tv attraverso la Display Dock – venduta separatamente (99 euro) – per lavorare proprio come su un Pc.

 Che dire, il Lumia 950 è uno smartphone di tutto rispetto, consigliatissimo per chi ama l’ecosistema Windows, ed è in grado di competere con numerosi top di gamma presenti sul mercato. Aspetti negativi? Forse dal lato software: le applicazioni presenti su Windows Store sono numerosissime, ma non tutte (vedi Netflix o YouTube) sono ottimizzate per l’utilizzo su Windows 10. E, soprattutto, con la Display Dock.

Prezzo: da 599 euro - www.microsoft.it

Microsoft-Lumia 950-Display Dock