Loewe cessa le attività

Loewe bild 2 Lcd, modello arrivato in Italia lo scorso maggio

Loewe, il brand Tv di fascia premium, chiude i battenti. La società, nata 96 anni fa, che dopo aver affrontato una forte crisi nel 2013 e che nel 2014, dopo essere stata acquistata dal fondo Stargate Capital GmbH, sembrava aver imboccato la strada del rilancio con già buoni risultati nel 2017, ha dichiarato banca rotta e cesserà le attività commerciali dal prossimo 1° luglio a causa di fondi insufficienti dovuti in parte a una decisione dell'investitore chiave RiverRock di non finanziare ulteriormente l'attività corrente.

Il brand non è riuscito a sopportare la concorrenza dei colossi asiatici pur collocandosi in un segmento di nicchia e stringendo nuovi accordi con i fornitori di pannelli per migliorare le economie di scala, arrivando a introdurre anche dei modelli Oled per rispondere ai nuovi trend di mercato. "Le norme sul diritto fallimentare, ci obbligano a proteggere i nostri creditori e sospendere provvisoriamente le operazioni dal 1° luglio 2019, limitando il più possibile i costi", ha dichiarato l'amministratore delegato di Loewe, RalfVogt.