Lg Wing: lo smartphone rotante

Trovare nuove modalità di utilizzo dello smartphone, rispondendo a esigenze ancora non soddisfatte dal mercato. È con questo obiettivo che Lg Electronics presenta Explorer Project, la nuova gamma di dispositivi di cui fa parte Lg Wing, smartphone rotante, in arrivo in Italia a ottobre.

Questo prodotto inedito, presentato attraverso una diretta streaming globale, si presenta con un design fuori dal comune: a prima vista sembra uno smartphone convenzionale, con il suo display Oled FullVision da 6,8 pollici (proporzione di 20.5:9) e la sua tripla fotocamera, ma basta un gesto per scoprire la sua vera anima. Il display ruota infatti di 90° in senso orario, posizionandosi in orizzontale e rivelando un secondo schermo da 3,9 pollici che permette di dare il via a nuove modalità di fruizione di contenuti sullo smartphone. Lg Wing offre di fatto nuove modalità di multitasking, facendo girare due app simultaneamente, una per ogni schermo, oppure estende sui due schermi le funzionalità di app selezionate per migliorarne la fruizione. Ad esempio, film o serie Tv in streaming con lo schermo aperto, gli utenti possono interagire con il secondo schermo senza interrompere la visione dei contenuti.

Per garantire il massimo comfort, la funzione Multi App permette di impostare collegamenti a coppie di app in modo che si aprano con un sol tocco, ciascuna sul suo schermo. La modalità con schermo aperto può rivelarsi utile in auto, consentendo di usare i due display contemporaneamente con applicazioni diverse, come il navigatore sulla schermata principale e una videochiamata sul display secondario.

 

Lg Wing: le caratteristiche

Il nuovo Lg Wing sembra rispondere in particolare alle esigenze dei videomaker. Nelle app video ottimizzate per il suo form factor, il secondo schermo agisce come Media Controller, per cambiare le impostazioni audio e video senza ostruire la visione del contenuto. Il nuovo smartphone Lg punta a essere sottile, leggero ed estremamente maneggevole. Utilizzando materiali sottili ma robusti e grazie a una speciale tecnica di perforazione, i designer di Lg sono riusciti a contenere il peso in 260 grammi. Il suo design ergonomico assicura inoltre una comoda presa sia quando lo schermo principale è aperto, sia quando è chiuso. Per soddisfare le aspettative dei consumatori sui servizi 5G, Lg Wing è dotato di Qualcomm Snapdragon 765G 5G Mobile Platform con Modem 5G Snapdragon X52, questo chipset garantisce la migliore performance di intelligenza artificiale, connettività 5G veloce, funzionalità multi-camera intelligente, contenendo al tempo stesso i consumi.

Le fotocamere di Lg Wing

Lg ha implementato fotocamere avanzate e tecnologie esclusive pensate proprio per il nuovo form factor. Lo smartphone integra tre fotocamere posteriori – una 64MP con obiettivo grandangolare stabilizzato e sensore a risoluzione ultra-alta, una 12MP Ultra Grandangolo con Pixel Grandi e una 13MP Ultra Grandangolo. Quando lo schermo è aperto, la funzione Dual Recording utilizza simultaneamente la fotocamera frontale a scomparsa da 32MP e quella posteriore per registrare video, con la possibilità di conservare i due file separati in formato 1:1 o 16:9. Inoltre, il secondo schermo diventa un utile strumento per modificare le foto e i video mostrati sullo schermo principale. Lg Wing include infine Lg Creator’s Kit, un set di funzionalità avanzate per catturare i propri momenti migliori, come il controllo del Timelapse, il Voice Bokeh e la registrazione Asmr.

La Gimbal Motion Camera, la prima a essere integrata in uno smartphone, trasforma il secondo schermo di Lg Wing in una comoda impugnatura, garantendo la stabilità necessaria per registrare video fluidi in modalità orizzontale con una sola mano.