© GettyImages

LG Electronics è pronta a sbarcare nel mercato dell’illuminazione a Led entro la fine del prossimo anno. L’annuncio del gruppo coreano arriva dopo la certificazione ufficiale che i governi di Europa, Cina, Giappone e Corea hanno rilasciato per i prodotti di illuminazione a Led e il Sistema al Plasma (PLS) , prodotti che hanno ottenuto l’approvazione per efficienza energetica, qualità, sicurezza e sostenibilità. L’obiettivo di LG, che prevede il lancio dei primi prodotti entro la fine del 2011, è di posizionarsi come produttore di soluzioni complete ed ecosostenibili per il settore del Lighting.
“La tecnologia ottica, il rigoroso controllo e l’accurato design” sono, per il gruppo coreano, un vantaggio competitivo dei propri prodotti di illuminazione Led e, come spiega la stessa LG, i nuovi prodotti di illuminazione potranno contare sul know-how conoscenze accumulato dall’azienda (specializzata anche nel mercato del riscaldamento, della ventilazione e dell’aria condizionata) per la fornitura di soluzioni energetiche ‘green’.

Tecnologia LED, un mercato in crescita
E la scelta di LG è segnata anche dall’evidente successo che le luci Led stanno ottenendo nel campo dell’illuminazione. Come riporta l’azienda coreana, si prevede che questa tecnologia sostituirà l’illuminazione tradizionale entro il 2015 con una quota di mercato pari a 5,1 miliardi di dollari. A fine settembre LG ha lanciato la propria linea di prodotti Led a Gumi (Corea del Sud) con la previsione di raggiungere una capacità di produzione annuale di circa 5 milioni di unità entro il 2012.

I riconoscimenti ai sistemi di illuminazione LG
La Korea energy management corporation (Kemco), nell’assegnazione della certificazione per l’efficienza energetica al sistema di illuminazione LG “Led flat 53 watt”, ha sottolineato il risparmio energetico di oltre il 70% garantito da questo prodotto rispetto alle attuali lampade fluorescenti e l’eccezionale durata pari a più di 50.000 ore (equivalenti a 10 anni se usate 12 ore al giorno). La lampadina MR16 Led è stata inoltre riconosciuta da Kemco all’inizio dell’anno come una valida alternativa in grado di generare un risparmio energetico di oltre l’80%. Ulteriori fattori di efficienza energetica sono stati riconosciuti al sistema PLS di LG che utilizza una tecnologia basata su emissioni a microonde e al plasma. L’Istituto svedese per il collaudo e la certificazione di apparecchiature elettriche, il centro cinese di certificazione di qualità e i laboratori giapponesi per la sicurezza e la tutela ambientale dei prodotti elettronici hanno assegnato le rispettive certificazioni a due sistemi PLS di LG: PSH07, una lampada per l’illuminazione d’interni da 730-watt e PSF10, un sistema di luce a largo fascio luminoso da 1 kilowatt.