Wwdc 2014

© Getty Images

Nuovi software con nuovi servizi per un sistema sempre più integrato tra iPhone, iPad e Mac. È questa la vera novità presentata da Apple in occasione della Worldwide Developer Conference (Wwdc) tenutasi lo scorso 2 giugno a San Francisco. C’è chi è rimasto deluso – in Borsa il titolo ha perso l’1,1% – perché l’azienda ha presentato “solo” nuovi sistemi operativi per Mac (Os X Yosemite) e per iPhone e iPad (iOs 8), senza accennare a nuovi prodotti, come il tanto atteso iWatch.
“Siamo qui per dedicarci alla comunità degli sviluppatori Apple, cresciuta lo scorso anno del 47% raggiungendo i traguardo di 9 milioni”, ha dichiarato il ceo Tim Cook che, nel corso del suo intervento, ha presentato i dati di un ecosistema in crescita e in salute: Apple ha superato gli 80 milioni di Mac installati in tutto il mondo, i 500 milioni di iPhone, i 300 milioni di utenti alla settimana per l’AppStore e ha acquisito 130 milioni di nuovi clienti nell’ultimo anno. Vediamo le principali novità dei sistemi operativi appena presentati da Apple:

OS X Yosemite (Mac). Look fresco e moderno, nuove potenti applicazioni e nuove funzionalità di continuità che rendono il lavoro sul proprio Mac e sui dispositivi iOs più fluido. I controlli sono più chiari, più intelligenti e più facili da capire, mentre le barre degli strumenti semplificate mettono il contenuto al centro dell'attenzione, senza compromettere la funzionalità. Integrato in Finder, iCloud Drive archivia file di qualsiasi tipo in iCloud. iCloud Drive funziona come qualsiasi altra cartella sul tuo Mac, quindi puoi trascinarci dentro i documenti, organizzarli con le cartelle e Tag e cercarli utilizzando Spotlight. Con iCloud Drive, puoi accedere a tutti i file di iCloud dal tuo Mac, iPhone, iPad o anche un Pc Windows.
Safari ha un nuovo design semplificato che mette i controlli più importanti a portata di mano. Il browser dà anche un maggiore controllo sulla privacy, con finestre separate di Navigazione Privata e il supporto integrato per DuckDuckGo, un motore di ricerca che non traccia gli utenti. Mail rende l'editing e l'invio di allegati più facile. Con Markup è possibile compilare rapidamente e firmare moduli e anche fare annotazioni su immagini e Pdf all'interno di Mail. Mail Drop consente di inviare facilmente i video di grandi dimensioni, immagini o file fino a 5GB dalla applicazione Mail a qualsiasi indirizzo di posta elettronica. Quando l’iPhone o l’iPad è vicino al Mac, Handoff ti permette di iniziare un'attività su un dispositivo per poi passarlo agli altri. È possibile anche inviare messaggi sms o mms direttamente dal vostro Mac ed effettuare o ricevere chiamate iPhone utilizzando il tuo Mac come un vivavoce.

iOs 8 (iPhone e iPad). Viene definita “la release più importante dal lancio dell’App Store”. In iOs 8, l’app Immagini e Libreria Foto iCloud permettono di accedere a tutte le foto e a tutti i video ovunque, in qualsiasi momento. Le foto sono ancora più facili da trovare e sono organizzate in maniera coerente su tutti i dispositivi abilitati. L’app Immagini può raddrizzare in automatico l’orizzonte nelle foto e, grazie agli intelligenti strumenti di editing, è possibile regolare velocemente la luminosità e il colore, o accadere ad altri tool avanzati per un editing ancora più preciso. Con Libreria Foto iCloud ogni modifica ed effetto viene aggiornato in automatico su tutti i dispositivi dell’utente.
La nuova app Salute raccoglie le informazioni definite dall’utente dalle varie app per la salute e i diversi dispositivi di fitness per fornire una panoramica chiara e aggiornata, direttamente nell’app. iOs 8 offre inoltre agli sviluppatori la possibilità di far comunicare fra loro le app per la salute e il fitness. Con l’autorizzazione dell’utente, ogni app può usare informazioni specifiche da altre app per offrire una gestione più completa della salute e del benessere. Per esempio, le app Nike+ che usano NikeFuel potranno attingere ad altri parametri chiave di HealthKit, come il sonno o l’alimentazione, per costruire un profilo utente su misura e migliorare le prestazioni sportive.
La nuova immissione testi predittiva per la tastiera QuickType di Apple è ancora più intelligente e personalizzata: capisce il modo in cui l’utente comunica, suggerendo le espressioni preferite, permettendogli così di scrivere intera frasi con appena un paio di tap.
Per i clienti business, iOs 8 integra il nuovo modello IT per la forza lavoro mobile, che migliora il modo in cui gli utenti vengono informati di come i loro dispositivi sono configurati, gestiti o limitati. iOs 8 offre importanti miglioramenti per la sicurezza e la gestione, oltre a nuove funzioni specifiche per la produttività, fra cui un livello superiore di protezione dati per le app integrate principali, la possibilità di impostare la risposta in caso di assenza dal lavoro, la capacità di vedere la disponibilità dei colleghi quando si pianifica una riunione e il supporto per le Thread Notifications configurabili in Mail.