Frodo Baggins visto da Mark J. Ferrari, 1987

Le riprese dovrebbero iniziare nel 2019 e comporsi di cinque stagioni per la stratosferica cifra di un miliardo di dollari. È questo l’accordo “seriale” concluso da Amazon per portare in tv Il Signore degli anelli , un accordo che faceva gola anche a Hbo, Disney, Netflix ed Aplle.

A darne notizia è stato l’Hollywood Reporter , che ha spiegato come solo il contratto con gli eredi di Tolkien, la casa editrice HarperCollins e la Warner Brothers (New Line) abbia comportato un esborso pari a 250 milioni di dollari, il resto – fino ad arrivare a un costo complessivo di 1 miliardo – sarà da addebitare ai puri costi di produzione.