© Getty Images

Jennifer Lawrence

Uno scivolone che ha portato decisamente bene. Nonostante la rovinosa caduta della quale si è resa protagonista un anno fa mentre, indossando uno scenografico abito Dior, si apprestava a ricevere l’Oscar come migliore attrice, Jennifer Lawrence è stata scelta come nuova testimonial globale della maison francese.

«Sono rimasto colpito dal suo carisma sullo schermo nei film di maggior successo, ma anche dalle sue straordinarie interpretazioni di personaggi più sottili e complessi», ha dichiarato Raf Simons, direttore creativo di Dior.

Già volto della maison nel 2012, subito dopo il primo fantasy di Hunger Games , adesso l’attrice 23enne sarebbe riuscita a strappare alla casa di moda francese un contratto triennale dalla cifra record di 20 milioni di dollari.

Che dire? L’importante non è non cadere, quanto sapersi rialzare. E la Lawrence si è rialzata proprio bene...