Michelle Williams per Louis Vuitton

Si rafforza il legame tra Louis Vuitton e il cinema. La casa di moda francese ha ingaggiato Michelle Williams come testimonial della sua ultima campagna pubblicitaria, quella dedicata ai due nuovi modelli di borse: la W e la Capucine. A firmare gli scatti, nei quali l’attrice americana indossa una sottoveste in pizzo e un cappotto della collezione Autunno-Inverno 2013/2014 disegnata da Marc Jacobs, il fotografo Peter Lindbergh.

Louis Vuitton ha scelto l’attrice «per lo spirito indipendente e anticonformista, che ne ha scandito la carriera, facendola emergere tra le stelle di Hollywood per l’eccezionale talento, la passione per il proprio lavoro e la scelta di ruoli impegnativi e originali».

Dopo il primo ruolo di spicco ricoperto nel film di Ang Lee vincitore di trepremi Oscar I segreti di Brokeback Mountain (2005), Michelle Williams è stata acclamata dalla critica in Synecdoche, New York (2008), Shutter Island (2010), e Blue Valentine (2010). Nel 2011 l’interpretazione di Marilyn Monroe in Marilyn le vale un Golden Globe e la terza nomination all’Oscar. Michelle Williams sta attualmente girando Suite Francese , il film basato sul racconto di Irène Némirovsky, pubblicato postumo dopo la morte dell’autrice ad Auschwitz.

La nuova campagna Louis Vuitton con Michelle Williams apparirà sui numeri di settembre con la borsa W ed in ottobre con la borsa Capucine.