Linkem cambia nome in Opnet

Massimo Arciulo, a.d. di Opnet; sullo sfondo il presidente del gruppo e amministratore delegto di Tiscali, Davide Rota

Linkem cambia nome in Opnetad annunciarlo oggi nell’ambito di un evento dedicato alla stampa l’amministratore delegato, Massimo Arciulo e il presidente del gruppo e amministratore delegato di Tiscali, Davide Rota

La nuova brand identity e il nuovo nome, si legge in una nota, esprimono il posizionamento e la missione della capogruppo all’indomani del completamento dell’operazione di scorporo societario del ramo retail e della sua recente fusione per incorporazione in Tiscali, ossia quella offrire accesso democratico e neutrale alla propria rete 5G al fine di accelerare lo sviluppo tecnologico del Paese a livello industriale e per i verticali.

 Opnet, guidata da Massimo Arciulo da marzo 2022, è impegnata nella creazione di valore per i propri clienti e per i territori in cui opera grazie alla costante evoluzione tecnologica della propria infrastruttura in termini di capacità e in ottica di abilitazione della trasformazione digitale. Attraverso il proprio business e la propria visione Opnet contribuisce ad accelerare la creazione di valore per l'ecosistema nel suo insieme. Questo modello si basa sulla messa a disposizione di terze parti del mondo telco, ma non solo, dell'infrastruttura, del know how tecnologico e di tutti gli asset della Società.