Importante investimento del Gruppo Zucchetti in Svizzera. L’azienda, tra i leader nel settore software in Italia, è diventata azionista di TCPos SA, società specializzata nelle soluzioni informatiche per il punto vendita: un’operazione che dà il via, inoltre, a un’importante partnership strategica nella vendita di soluzioni IT a livello internazionale. L’ingresso del gruppo Zucchetti nell’azionario di TCPos, si spiega in una nota, consentirà un ulteriore impulso alla commercializzazione e al supporto di TCPos.net, la piattaforma software per il punto vendita del produttore svizzera, spianando la strada a ulteriori opportunità di sviluppo.
“L’offerta del gruppo Zucchetti è la più ampia, completa e integrata del mercato ed è in grado di soddisfare tutte le esigenze di aziende di qualsiasi dimensione – ha commentato un soddisfatto Domenico Zucchetti, fondatore di un gruppo da 90 mila clienti e un fatturato da 285 milioni di euro nel 2012– Grazie a questa nuova partnership – ha aggiunto – i nostri clienti potranno contare su una nuova soluzione presente sia a livello nazionale che internazionale ,che verrà progressivamente integrata nei nostri prodotti portando ulteriori stimoli alla ricerca di nuove applicazioni”.
Secondo gli accordi, TCPos manterrà la sua natura indipendente in termini di risorse, prodotti e centri di sviluppo: la gestione del business rimarrà in carico al management attuale.