Business People su Google+

Entra nella cerchia di Business People: clicca qui

Nessun social network può fare a meno delle imprese; nessun impresa può fare a meno dei social network. Nell’era del Web 2.0, Facebook, Twitter e LinkedIn sono ormai dei veri e propri canali di marketing per aziende che, attraverso le proprie pagine fan, cercano di stringere relazioni sempre più strette con i propri consumatori. Google questo l’ha sempre saputo e ora, dopo alcuni mesi di test e un periodo dedicato agli utenti “reali” (40 milioni di utenti in poco più di 4 mesi) il social network di Mountain View apre alle aziende. “Per le aziende e i brand le pagine Google+ sono un modo per entrare in contatto con i propri clienti e i propri fan – assicurano da Google – Questi, oltre a raccomandare la vostra attività attraverso i +1 (il 'Mi piace’ di Facebook, ndr )o aggiungervi a una cerchia per seguire gli aggiornamenti, possono trascorrere realmente del tempo con voi e parlarvi direttamente, faccia a faccia. Non dovete far altro che iniziare a condividere contenuti e non passerà molto tempo prima che i vostri ammiratori e clienti più fedeli si facciano vivi”.
Alcune pagine sono già state attivate da brand internazionali come Toyota, H&M, Pepsi , ma anche in Italia si può già aggiungere alle cerchie importanti realtà: Alitalia, Fiat, TIM, Vodafone Italia e, ovviamente, Business People.

Entra nella cerchia di Business People: clicca qui