© Getty Images

Paul McGinley, capitano del Team Europe Ryder Cup 2014 con gli ambasciatori Rolex Nicolas Colsaerts, Luke Donald, Paul Casey, George O'Grady Martin Kaymer e Matteo Manassero. Tra loro Jean-Noel Bioul, Rolex Communications Senior Advisor

Una partership che, nata nel 1997, andrà avanti almeno fino al 2022. Rolex e l’European Tour di Golf hanno siglato un accordo che estende di altri dieci anni la loro collaborazione. Il marchio svizzero continuerà quindi a essere il segnatempo ufficiale del campionato, quello che scandirà i migliori (e i peggiori) colpi di tutte le gare europee, Senior Tour, Challenge Tour e Ryder Cup compresi. L’annuncio della partnership a Dubai dove in questi giorni è di scena il DP World Tour Championship 2013, ultima ricchissima gara della stagione (in palio un montepremi totale di 8 milioni di dollari) valida per l’assegnazione del titolo di campione dell'European Tour di golf 2013 (I TEE TIME).