© Getty Images (2)

Disney è il marchio più potente del mondo. È quanto rilevato da Brand Finance, che ogni anno stila una classifica dei marchi più influenti (grazie alla loro familiarità, fedeltà, reputazione, etc…) e più preziosi. E se Walt Disney è solo al 24esimo posto per valore, in quanto a forza del brand non ha rivali: anche grazie al settimo episodio di Star Wars (Il Risveglio della Forza ), il marchio americano conquista la vetta della classifica World’s Most Powerful Brands, davanti a Lego e L’Oréal.

NON SOLO STAR WARS. Il successo di Walt Disney è stato costruito anche dalle precedenti acquisizioni di marchi influenti come Espn, Pixar, The Muppets e Marvel; è indiscutibile, però, che la marcia in più sia stata l’operazione Lucasfilm e, quindi, Star Wars. Brand Finance ha calcolato che il valore di Star Wars si aggira intorno ai 10 miliardi di dollari, una cifra stratotosferica, che fa impallidire i 4,5 miliardi pagati da Disney per la Lucasfilm nel 2012.

BRAND ITALIANI. C’è anche un po’ d’Italia nella Brand Finance 500, ma si tratta di marchi ben lontani dai vertici della classifica. Il primo è Generali, che si piazza al 120esimo posto della classifica, perdendo ben 33 posizioni rispetto al 2015. Sul podio tricolore anche Eni (che sale al 139 posto) ed Enel (163esima).