Novità in vista per Yahoo!. Presto il motore di ricerca statunitense potrebbe avere un nuovo padrone, e questo potrebbe avere gli occhi a mandorla. Ad aprire alla possibilità Jack Ma, ceo di Alibaba, colosso cinese dell’e-commerce. «Siamo molto interessati a Yahoo - avrebbe dichiarato Ma al Wall Street Journal  - perché Alibaba Group riveste un’importanza fondamentale per Yahoo, e anche loro sono molto importanti per noi e le trattative già in corso hanno subito un rallentamento più per questioni politiche che per ragioni economiche». In realtà ad oggi è Yahoo! a detenere una quota di maggioranza in Alibaba. Sei anni fa infatti il motore di ricerca sborsò circa un miliardo di dollari per acquisire il 40% del sito cinese che oggi – anche attraverso un sito di enorme successo come Taobao – controlla la maggior parte del commercio online in una nazione con 500 milioni di internauti. Secondo una stima di Temasek attualmente Alibaba varrebbe almeno 32 miliardi di dollari. Se dalla società californiana nulla trapela, quelli di Alibaba hanno confermato le parole del loro ceo senza aggiungere altri commenti, se non che «i rapporti tra Jack Ma e il cofondatore di Yahoo Jerry Yang sono rapporti d’affari, e non di natura amichevole».