© Chris Jackson/ Getty Images for Moncler

Anniversario amaro per Moncler. A un anno dal suo ingresso in Borsa, la società di Remo Ruffini ha perso quel 40% guadagnato al debutto, quando la quotazione delle azioni era passata da 10,2 a 14,5 euro.

Lo scorso 16 ottobre il titolo, complice il trend negativo che quest’anno ha coinvolto i titoli del settore, aveva toccato il minimo di sempre, a quota 10,25 euro per azione; dopo l’inchiesta della trasmissione Report , invece, Moncler era ripiombato a 10,29 euro.

Ma più del servizio del programma di Milena Gabanelli, sottolinea in un’analisi il giornalista Andrea Giacobino, a pesare sui guadagni in Borsa di Moncler “poté la disaffezione degli investitori”.