BusinessPeople
Il marchio Tommy Hilfiger è stato venduto dal private equity britannico Apax Partners alla multinazionale Philips-Van Heusen (Pvh) per circa 2,2 miliardi di euro...

Intesa Sanpaolo ha chiuso il 2009 con un utile netto di 2,591 miliardi di euro, in calo del 28,4% rispetto al 2008. Il dato esclude le principali componenti non...

Fgf Industry acquisisce C.P. Company
Carlo Rivetti, titolare con la sorella Cristina della Sportswear Company, proprietaria dei marchi C.P.Company e Stone Island, cede lo storico marchio di abbigliamento informale ...

Il gruppo Stefanel ha stabilito con gli istituti di credito la proroga al 30 aprile del termine di scadenza dell’accordo di standstill stipulato il 29 dicembre. La Società, attiva nella moda e ...

Ford e Marcolin ancora insieme
Tom Ford International e il gruppo Marcolin hanno rinnovato fino al 31 dicembre 2015 l’accordo di licenza per il design, la produzione e la distribuzione mondiale di occhiali con il ....

Un segnale positivo ai mercati proviene dal colosso della sicurezza Securitas AB che supera le previsioni degli analisti e aumenta il dividendo per azione di circa 0,3 euro ...

Il Gruppo BasicNet, cui fanno capo marchi come Robe di Kappa, Kappa, Superga e K-Way, chiude il bilancio 2009 con un fatturato consolidato in crescita del 10% a 155 milioni di ...

Ricavi stabili per Piquadro
Nei primi nove mesi dell’anno fiscale 2009-2010 Piquadro ha realizzato un fatturato consolidato di 36,9 milioni di euro (+0,1%) e un utile netto di 4,88 milioni, in calo del 9,7%. In ...

Sale a 16 il numero delle banche statunitensi che hanno chiuso i battenti dall’inizio del 2010 con il fallimento in un solo giorno, il 29 gennaio scorso, della First Regional Bank di ...

Louis Vuitton-eBay 1-0
Il brand del lusso francese, tra i più noti al mondo, vince la sua battaglia con il colosso delle aste on line: il giudice della corte di Parigi ha infatti ritenuto che eBay abbia adottato un ...

Il 90% di Luciano Padovan a Dgpa
Dgpa Sgr acquisisce il controllo della griffe di calzature Luciano Padovan: entro questo mese sarà infatti finalizzata l’operazione, che vede il fondo aggiudicarsi il 90% del capitale dell’azienda di Parabiago...

Il gip di Milano Chiara Valori ha disposto il sequestro internazionale del marchio Romeo Gigli. La decisione è stata presa nell’ambito di un’inchiesta della Procura milanese nella quale sono indagati per...

Micro banche superstar
Niente derivati. Nessun bisogno di aiuto. Nessun artificio contabile e patrimonio record. Ecco perché gli istituti locali riescono a sostenere l’economia mentre i big soffrono. Il segreto? Conoscere il cliente. Viaggio nel mondo dei banchieri di paese

Aspettiamoci il peggio
C’è chi pensa che, dopo un periodo di ripresa dell’economia, possa esserci un nuovo crollo. Anche per colpa di un eccesso di liquidità che con i tassi di interesse prossimi allo zero e il dollaro così debole è destinata a restare, rischiando di gonfiare nuove bolle e nuove crisi. Qualche idea su quali?

Le banche faticano a concedere prestiti alle imprese, spesso imponendo interessi molto onerosi, chiedendo come garanzie patrimoni familiari e capitali rientrati dall’estero grazie al terzo scudo fiscale di Tremonti

Abituati all’acquisizione
Il nome è un po’ difficile da pronunciare (e anche da scrivere) ma l’azienda che guida è una delle più famose del mondo. Bob Kunze-Concewitz è l’amministratore delegato di Campari, gruppo che non ha praticamente mai fatto passare un anno senza realizzare un’acquisizione importante. All’inizio del 2009, però, ha superato se stessa e ha fatto la più importante di tutte comprando la Wild Turkey per 417 milioni di euro

Comprare Necesse Est
Mentre imperversa la crisi internazionale c’è chi ne approfitta per fare acquisti a buon mercato, in Italia e all’estero. È il caso di Campari, Coswell, Brembo, Eni, Enel, Ima, Manutencoop, Parmalat, Pierrel e Save

Niente più intoccabili
Mentre Obama fissa un tetto agli stipendi dei manager di banche d’affari che riceveranno i fondi statali previsti dal piano anticrisi,in Italia attendiamo di conoscere gli sviluppi della recente proposta della senatrice Rosi Mauro e del presidente della Commissione controllo prezzi del Senato Sergio Divina

Capitali in gioco
Le maggiori banche del Paese stanno vivendo un momento di crisi che è sfociato nel paracadute statale. E Gheddafi sembra destinato a diventare uno dei più importanti snodi della finanza italiana

Copyright © 2021 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media