Videogame: il business globale supera i 152 miliardi di dollari

Photo by Lucas Ortiz on Unsplash

Secondo una ricerca di mercato pubblicata da NewZoo, nel 2019 per il mercato videoludico mondiale viene stimata una crescita del 9,6% anno su anno, con un indotto che raggiungerà entro la fine di dicembre i 152,1 miliardi di dollari.

Per questo business le console domestiche si confermano un segmento molto importante, con il 32% dell’indotto (47,9 miliardi di dollari) e una crescita superiore al 13% rispetto al 2018. Il segmento però con il fatturato più importante rimangono i device Mobile, che valgono il 45% del totale (68,5 miliardi di dollari). Nel 2019 gli Usa hanno di nuovo superato la Cina, con un fatturato pari a 36,9 miliardi di dollari. A livello di territori quello più importante rimane l’Asia-Pacific (47%), seguito dal Nord America (26%), dall’Europa (23% e dall’America Latina (4%).Per il 2022 le previsioni di NewZoo sono di un mercato videoludico prossimo ai 196 miliardi di dollari, trainato sicuramente dal Mobile, ma anche dalla nuova generazione di console.