high net worth individuals capgemini

Solita storia, i ricchi sono sempre più ricchia. Entro il 2025 il patrimonio dei paperoni globali arriverà a superare i 100 mila miliardi di dolIari, praticamente più di cinque volte il pil degli Stati Uniti. Sono i dati offerti da Capgemini, che nel suo World Wealth Report 2017  che ha analizzato l'andamento dei portafogli e degli investimenti dei super-ricchi, Parliamo degli High Net Worth Individuals, cioè di coloro che hanno investito almeno un milione di dollari al netto della casa, delle collezioni e dei beni durevoli. Ebbene, l'anno scorso il patrimonio di questi paperoni è cresciuto dell'8,2%, raddoppiando il +4% di crescita del 2015.

Solita storia, i ricchi sono ancora più ricchi

Guidano le fortune di questa pattuglia di privilegiati i milionari di Nord America ed Europa, ma «alcuni mercati, tra cui Russia e Brasile hanno decisamente migliorato la propria posizione», spiega la ricerca. «In particolare, in Russia si è registrato il tasso di crescita più rapido, che è stato pari a circa il 20% sia per la popolazione di Hnwi che per i loro patrimoni, a seguito di un modesto calo nel 2015. In Brasile, invece, c’è stato un incremento a doppia cifra sia per la popolazione di HNWI che per i loro patrimoni, a seguito del forte calo del 2015».

E in Italia? Tra il 2015 e il 2016, il numero di Hnwi è incrementato del 10%, da 229 mila a 252.000 mila. Merito anche della crescita del pil dello 0,9% nel 2016 rispetto al +0,6% targato 2015.