Esselunga ora punta su "La Esse"

Da grande ipermercato a negozio di prossimità? Probabilmente no: Esselunga continuerà a puntare sui punti vendita di dimensioni molto ampie, tuttavia sta considerando la possibilità di investire anche nei minimarket. Ha deciso, infatti, di aprire nel cuore di Milano, una versione in miniatura dei suoi tipici esercizi commerciali: “la Esse”, un negozio di 400 mq su tre livelli, pensato per adattarsi meglio alle nuove abitudini di acquisto. “Offre, infatti, al cliente un’esperienza omnicanale concentrata all’interno dello stesso negozio fisico, che soddisfa le esigenze di spesa quotidiana, completa oppure di fruizione in loco” ha spiegato l’azienda. I clienti, quindi, potranno sia fare una spesa veloce sia pasti rapidi e convenienti (da pagare con i ticket). Per ora si tratta solo di un format sperimentale: in base a come andrà il test, il gruppo deciderà poi come muoversi in futuro. Se per Esselunga, che da sempre punta su enormi volumi e grandi promozioni, questa è una novità, non lo è per alcuni suoi concorrenti, come Coop e Carrefour.