Conad vola: supera i 14 mld di fatturato e tallona il leader di mercato

Il 2019 è stata un’annata d’oro per Conad. Il retailer, infatti, si appresta a chiudere l’anno con un fatturato di 14,3 miliardi di euro, il 5,9% in più rispetto al 2018, quando si era fermato a 13,5 miliardi di euro, ossia 800 milioni in meno. Si tratta della crescita maggiore registrata fra i rivenditori, che avvicina Conad al leader di mercato, Coop: il primo, infatti, ora possiede il 13,3% delle quote di mercato (+ 0,4% rispetto al 2018 e +3,8% rispetto al 2009), mentre il secondo il 13,4%. A trainare l’exploit tre fattori: il modello imprenditoriale cooperativo (2.300 soci) ormai solido e maturo, gli investimenti in sviluppo e innovazione (1,2 miliardi di euro) e la marca del distributore, che fa registrare un fatturato di quasi 4 miliardi di euro e che detiene una quota di mercato del 30,3%. Con la recente acquisizione di Auchan, ora Conad dà lavoro a 59.587 addetti, escluso l’indotto.