Al via la terza edizione del Premio giovani imprese - Believing in the Future , ideato e promosso da Fondazione Altagamma per sostenere le neonate imprese culturali e creative italiane nei settori della moda, gioielleria, design, hotellerie, food&beverage, motori (auto e nautica) e imprese digitali che operano nei suddetti settori. 
Il premio è rivolto a tutte le realtà italiane presenti sul mercato da non più di 10 anni, con una struttura distributiva fisica e i cui prodotti esprimano qualità e contemporaneità. Caratteristica del programma è di rivolgersi non ai singoli talenti creativi e imprenditoriali quanto ad aziende che, pur giovani, stanno svolgendo un percorso promettente di consolidamento e che possono trovare in Altagamma e nei partner del progetto un supporto importante per la crescita. 
Come le precedenti, la terza edizione del premio – le candidature dovranno essere inviate entro il 30 ottobre 2017 (qui maggiori informazioni )– è realizzata con la collaborazione di Borsa Italiana, Maserati, Sda Bocconi.

I PREMI IN PALIO
 I vincitori saranno premiati mercoledì 22 Novembre a Roma. Ai sette premiati Altagamma metterà a disposizione la Membership gratuita nella categoria Honorary Members e un percorso di mentorship  creato su misura e costituito da una serie di incontri organizzati all’interno delle aziende socie da realizzarsi nel 2018. Borsa Italiana offrirà invece un percorso di training e l’opportunità di esplorare l’interesse di possibili investitori internazionali facendo conoscere loro la propria impresa. Maserati renderà disponibile a un unico vincitore un programma formativo in vari dipartimenti aziendali, costruito in funzione del background e delle esigenze del vincitore stesso, per comprendere al meglio le dinamiche di un brand esclusivo nel panorama automotive internazionale. Sda Bocconi, infine, riserverà infine ai vincitori una giornata di executive management training.