Online in Italia la prima piattaforma web per chi cerca lavoro nel settore no profit. Nell’anno europeo del volontariato InfoJobs.it , società di recruitment online, annuncia così un’iniziativa dedicata al cosiddetto Terzo settore, quella fetta del mercato del lavoro composto da organizzazioni private di volontariato, dall’associazionismo e dalla cooperazione sociale ed internazionale. Promozione della persona, uguaglianza dei diritti e dimensione partecipativa per promuovere pace e legalità: sono alcune dei principi di un settore che in Italia conta 94.000 enti di base, 350.000 lavoratori, oltre 1,6 milioni di volontari e muove circa 8 miliardi di euro *.
Il nuovo canale di InfoJobs.it intende sostenere le offerte di lavoro (retribuite e di volontariato) che riguardano il no profit e vuole essere un punto di riferimento sia per i candidati che desiderano impiegarsi in questo ambito sia per le Ong e le Onlus. Queste ultime potranno usufruire di Special No Profit per poter utilizzare gratuitamente i servizi base di InfoJobs.it quali la pubblicazione delle proprie offerte e gli strumenti per filtrare e classificare i Cv per un mese e mezzo. “Si tratta di una piattaforma sviluppata con l’obiettivo di facilitare lo scambio di competenze e professionalità” spiega Vittorio Maffei, managing director InfoJobs.it – Sono certo sarà particolarmente gradita sia alle Onlus e alle Ong (anche alla luce dei pacchetti speciali sviluppati ad hoc per loro) sia a tutti i giovani che desiderano intraprendere un percorso professionale appassionante’.

* Fonte: Forum del Terzo Settore, dati luglio 2010